La corsa: un thriller di Michela Belotti

41uounskt6l-_ac_us218_Ho letto in due notti (e quando se no? Di giorno, non mi riesce di leggere più neanche una pagina. Sfrutto e, probabilmente, alimento  la mia insonnia leggendo thriller) il libro di Michela Belotti, che si intitola “La Corsa”

Michela è una scrittrice esordiente, nata in provincia di Bergamo, dove ambienta anche il suo romanzo. Io non la conosco personalmente, ma già, dalle prime pagine capisco che abbiamo molte cose in comune, partendo dalle citazioni di Stephen King e di Walt Disney, che spesso, incredibile a dirsi, risuonano anche nella mia mente.

Andiamo al libro.

Si apre con la corsa a perdifiato di Sara, la protagonista. Sara è ferita e terrorizzata e, soprattutto, non si ricorda niente di quello che è successo. Non sa come sia arrivata sulla strada che sta percorrendo, nè sa come e da chi sia stata ferita.

Ci sono due tipi di indagine, nel romanzo: da un lato, quella intima di Sara, che cerca di ritrovare i pezzi mancanti della propria vita. Insieme a lei conosciamo la sua asfissiante famiglia, il suo ex ragazzo, il suo corteggiatore Giorgio, conosciuto al festival di Venezia. Dall’altro lato, le indagini del bel carabiniere Roberto che incredibilmente portano Sara da vittima a possibile colpevole.

Il romanzo è piacevole e divertente, scritto bene e si legge rapidamente. Personalmente amo quando un thriller riesce anche a strapparmi un sorriso, cosa che leggendo “La corsa” mi è successa più volte. Mi è piaciuta la tecnica, non certo nuova, ma non per questo meno riuscita, dei salti temporali tra la vita di prima dell’amnesia e quella dopo.

Insomma, il libro mi è piaciuto l’unica pecca, a mio avviso, è quello di avere ceduto troppo al romanticismo, ma rimane comunque un buon libro, che vale la pena di leggere

Voto: otto

Annunci

Un pensiero riguardo “La corsa: un thriller di Michela Belotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.